Facebook


Borsa Dorafell by Rupert Sanderson

Non si tratta di coccodrillo originale, ma di cocco stampato ("printed crocodile" dice chiaramente il sito dello stilista inglese).

Ma una recensione a Rupert Sanderson proprio gliela dovevo.

Ricordo ancora quando, credo fosse nel 2002, da giovane ragazzo inglese col pallino della moda, venne a Monsummano Terme per cercare un buon calzaturificio che potesse sviluppare le sue collezioni e produrre le sue scarpe. Rupert mi spiegò che lavorava nel mondo della pubblicità, ma vide che di lì a poco in quel settore sarebbe calato il sipario per molti, e allora decise di provare la strada della moda. Nelle sue parole: "My friends and I were working in advertising. I changed my direction. They did not. Now they all lost their jobs".

Adesso gestisce da anni un negozio "Rupert Sanderson" a Bruton Place, nel centro di Londra, e le sue calzature e accessori sono venduti in diversi negozi di alta moda in tutto il mondo.

Il modello Dorafell si presenta con linee squadrate, un particolare accessorio con finizione dorata, usato come chiusura, e taglio vivo degli sfili.

Nota particolare: all'interno la borsa è sfoderata (salvo una fascia doppiata in pelle in alto), e rivela la parte posteriore della pelle stampata, e questo particolare la renderà sicuramente molto morbida.

Indice di uno stile tutto particolare, che viene da uno stilista che le regole se le scrive da solo.

Bravo Rupert!

Vai alla pagina del sito Rupert Sanderson >>>



Aggiungi un commento

CAPTCHA
Per favore confermaci che sei un visitatore e non un software che sta cercando di fare spam.
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che vedi qui sopra.



Copyright 2015 | SPV20161108

SEO e web marketing Paciniflavio.com